Mistero 160 alloggi a Capodimonte, Mastella “resuscita” il progetto. Chi lo aveva “ucciso” ?

Mistero 160 alloggi a Capodimonte, Mastella “resuscita” il progetto. Chi lo aveva “ucciso” ?

La Pubblica Amministrazione deve produrre atti ed invece sui 160 alloggi di Capodimonte e il mega progetto di abbattimenti e ricostruzioni, Mastella parla solo con indiscrezioni co ...

Finanziamenti regionali 160 alloggi a Capodimonte incomprensibilmente non utilizzati dal Comune.

Finanziamenti regionali 160 alloggi a Capodimonte incomprensibilmente non utilizzati dal Comune.

Da Il Sannio Quotidiano del 6 luglio 2020 Vertice a Napoli sull'urbanistica. Il sindaco Mastella dall'assessore regionale per resuscitare l'housing di Capodimonte  di Antonio Treto ...

Funzionario costretto a compiti dequalificanti, nuova condanna per l’amministrazione Mastella

Funzionario costretto a compiti dequalificanti, nuova condanna per l’amministrazione Mastella

CUB (Confederazione Unitaria di Base)-  Comunicato alla stampa- Benevento, 6 luglio 2020 Illegittimo il trasferimento di Luigi Panella allontanato dal settore Urbanistica nel 2016 ...

Oscure discussioni in commissione Lavori Pubblici su abbattimenti e ricostruzioni di scuole e case.

Oscure discussioni in commissione Lavori Pubblici su abbattimenti e ricostruzioni di scuole e case.

Ache le discussioni in Commissione Consiliare Lavori Pubblici diventano un mistero quando riguardano la strana trattativa tra l'amministrazione Mastella e la società STAT di Napoli ...

Abbattere e ricostruire scuole e case popolari a Benevento, nessuna informazione ai consiglieri comunali

Abbattere e ricostruire scuole e case popolari a Benevento, nessuna informazione ai consiglieri comunali

Affare di 80 milioni di euro ma il dirigente alle Opere Pubbliche non relaziona alla commissione consiliare. Comunicato stampa del 29 giugno 2020 Per la quarta volta la Commissione ...

Inquilini contro l’affare STAT: lo scippo delle case

Inquilini contro l’affare STAT: lo scippo delle case

Finalmente dalle rivelazioni del Mattino si confermano i dubbi lanciati da Altrabenevento e poi successivamente da Asia USB in relazione agli alloggi di edilizia residenziale pubbl ...

Affari su scuole e case popolari, a Benevento il ciuccio vola

Affari su scuole e case popolari, a Benevento il ciuccio vola

Il Mattino comincia la campagna pubblicitaria per il MIRACOLO della STAT: 5 scuole e 315 alloggi da ricostruire in 36 mesi senza oneri a carico del Comune, dei contribuenti e degli ...

LA PROCURA CONTESTA DIVERSI REATI PENALI AL ”SIGNORE DEI CARRELLI”

“Tanto tuonò che piovve”. La Procura della Repubblica di Benevento, dopo 4 anni ha concluso le indagini per i fatti connessi alla realizzazione dell’Ipermercato di via Valfortore ed ha contestato vari reati a Maurizio Zamparini, all’ex Dirigente del Settore Urbanistica, all’Amministratore della società che ha venduto a Zamparini i terreni, al tecnico direttore dei lavori, all’Amministratore del Consorzio de ...

Read more

BENEVENTO: GAMBIZZATI DUE UOMINI IN DUE SETTIMANE

In città, sono stati gambizzati, a distanza di 19 giorni, un uomo che si occupa di videogiochi e poi un imprenditore. Pochi gli interventi e i commenti sui due gravi fatti di sangue quasi come se fossero episodi ormai “normali”. Il Sindaco riesce solo a polemizzare con Italia dei Valori per difendere Mastella e poi, imitando i politici napoletani avvezzi alla retorica dei luoghi comuni, fa appello al rispet ...

Read more

IL TAR BLOCCA LA COSTRUZIONE DELL’ECOMOSTRO

Il Tribunale Amministrativo della Campania ha accolto la richiesta di un gruppo di residenti sul viale Atlantici ed ha sospeso la esecutività del Permesso di Costruire con il quale è stata autorizzata la costruzione del Palazzo Passarelli. Il Comune si è costituito in giudizio con la nomina di un avvocato esterno, ma ha perso. Eppure l’Ufficio di Vigilanza Edilizia aveva per tre volte relazionato sostenendo ...

Read more

AGGREDITO CORONA DOPO LE CRITICHE PER L’APERTURA DELL’IPERMERCATO

L’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Benevento, Claudio Mosè Principe, del partito dei DEMOCRATICI DI SINISTRA, nella Conferenza Stampa del 17 ottobre scorso, si era molto innervosito per le dichiarazioni di Gabriele Corona che aveva illustrato le illegittimità della delibera 150 con la quale è stata autorizzata la apertura del Centro Commerciale di Maurizio Zamparini. Dopo 9 giorni il nervosismo no ...

Read more

ANCHE LA LIPU VITTIMA DEL CENTRO COMMERCIALE

Il delegato provinciale della LIPU. Marcello Stefanucci, ha improvvisamente sfiduciato l’avv. Sandra Sandrucci e Vincenzo Fioretti, i due ambientalisti che si sono distinti per le iniziative a difesa del Parco Fluviale da realizzare in via Valfortore, minacciato da una enorme speculazione connessa con la realizzazione dell’Ipermercato Zamparini. Sandra e Vincenzo hanno appreso della loro sorte solo a seguit ...

Read more

PURE LA PISTA CICLABILE SACRIFICATA AL CENTRO COMMERCIALE

Nel calcolo dei parcheggi che hanno consentito l’apertura dell’Ipermercato, c’è anche l’area di sosta realizzata oltre la ferrovia con l’occupazione di un tratto del percorso della pista ciclabile. Il presidente della Provincia, Carmine Nardone sostiene che la pista ciclabile non è la strada di accesso al parcheggio, ma allora non si comprende da dove dovrebbero entrare le auto. ...

Read more

TRAFFICO IN TILT E APERTURA DOMENICALE NON AUTORIZZATA

Il primo sabato di apertura e il traffico si blocca. Il centrodestra avvia una polemica con l’assessore De Lorenzo destinata a creare problemi seri. Zamparini e Ipercoop non rispettano le regole anche a proposito di apertura. Solo per questo motivo si svegliano le associazioni dei commercianti. ...

Read more

ENTRA PALUMBO IN GIUNTA E ITALIA DEI VALORI ESCE DALLA MAGGIORANZA

Il Sindaco ha deciso di nominare assessore Italo Palumbo, presidente Regionale dei Comunisti Italiani che ha voluto sostituirsi a De Toma, ringraziando il partito, cioè lui stesso. Italia dei Valori protesta ed infine esce della maggioranza. Il Sindaco tenta, inutilmente, di nascondere le sue difficoltà politiche e la profonda delusione dei cittadini per il suo operato. ...

Read more

DE TOMA, LA PRIMA VITTIMA DEL CEDIMENTO DEL SINDACO AL COMITATO DI AFFARI

L’Assessore alla Partecipazione del Comune di Benevento è stato cacciato dalla Giunta Comunale perchè non ha condiviso la delibera 150 con la quale è stato autorizzata, illegittimamente, l’apertura del Centro Commerciale di Via Valfortore. Quando un assessore non partecipa al voto perchè non condivide la delibera, normalmente non viene sfiduciato. Quando si tratta di Zamparini, però, non si scherza. I verti ...

Read more

APRE L’IPERMERCATO DELLA VERGOGNA

Il Sindaco PEPE dopo la delibera 150, viziata da almeno 8 motivi di illegittimità, ha avuto il cattivo gusto e la faccia tosta di rivendicare a questa amministrazione il merito di aver reso legittimo l’itervento. I famosi posti di lavoro che sono stati la scusa per giustificare il cedimento alle pressioni del comitato d’affari trasversale, sono stati al centro, naturalmente, della intervista di Antonio Oraf ...

Read more

© Altrabenevento

Scroll to top