You Are Here: Home » Amministrazione Mastella » Bambini senza mensa costretti a mangiare panini. Diffidata la dirigente della scuola Pacevecchia.

Bambini senza mensa costretti a mangiare panini. Diffidata la dirigente della scuola Pacevecchia.

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Altrabenevento – Comunicato stampa del 25 ottobre 2016

La MENSA scolastica non comincia, i bambini sono costretti da 25 giorni a mangiare PANINI e Altrabenevento DIFFIDA la Dirigente scolastica della scuola PACEVECCHIA. Alla scuola Silvio Pellico, messa in sicurezza il mese scorso, i genitori denunciano INFILTRAZIONI d’acqua ma nessuno li smentisce. Mastella e Ingaldi pensano ad organizzare FESTICCIOLE per Natale.

 Mastella aveva promesso l’inizio della mensa per il primo giorno di scuola, cioè per il 15 settembre, ma poi la gara ad inviti ha previsto l’avvio del servizio per il 1° ottobre. Poi hanno annunciato, sempre trionfalmente, il rinvio al 10 e poi al 17 e quindi al 24 e infine al 27 ottobre ma ad oggi il centro di cottura della Ristorò-Quadrelle 2001 è ancora chiuso e il personale non è stato neppure chiamato in servizio, nonostante gli accordi con CGIL, CISL e UGL.

L’assessora Ingaldi, però, continua a dichiarare che bisogna stare tranquilli perché alla qualità del servizio ci pensa lei, con la stessa attenzione e competenza con la quale ha gestito la gara a inviti con la Quadrelle 2001, prima esclusa e poi osannata, o ha controllato il mancato pagamento dei contributi ai dipendenti o ha condotto la inutile trattativa con i sindacati.

Intanto a scuola i bambini vanno avanti con il pasto portato da casa che non è consentito neppure in tutte le scuole perché ogni Dirigente Scolastico decide come vuole in base ad autonomia e non meglio precisate questioni organizzative piuttosto che in relazione alle necessità nutrizionali dei bambini.

L’amministrazione comunale non interviene e allora, Altrabenevento per ribadire che il “pasto” sostitutivo è un diritto, questa mattina ha inviato un atto di diffida alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Federico Torre, Maria Luisa Fusco, che addirittura alla scuola Pacevecchia impone da 25 giorni ai bambini di mangiare solo panino e succo di frutta industriale.

Intanto alcuni genitori hanno segnalato al Comune nuove infiltrazioni d’acqua nella scuola Silvio Pellico, messa in sicurezza il mese scorso, ma nessuno li risponde, neppure per smentire, come se non si parlasse di sicurezza e salute dei bambini.

In compenso il sindaco Mastella ogni tanto arriva in qualche scuola per portare regalini o per organizzare le festicciole per Natale.

Il coordinamento

Condividi su:
  • Twitter
  • Facebook

© Altrabenevento

Scroll to top